Bando per il Cicloturismo in Lombardia

La Regione intende valorizzare l’offerta turistica legata al cicloturismo con uno stanziamento di 2,1 milioni di euro. L’obiettivo del Bando per il Cicloturismo in Lombardia è sostenere sia i privati per la promozione di un prodotto turistico dedicato, sia i Comuni per la realizzazione di opere pubbliche.

L’intervento regionale è suddiviso in due linee di intervento:

Promozione di nuovi prodotti turistici

Beneficiari: i progetti presentati da un’aggregazione di almeno 10 soggetti fra MPMI, guide e accompagnatori turistici, consorzi, pro loco.

Attività finanziabili: iniziative integrate della “filiera estesa” volte alla definizione del prodotto cicloturismo e alla
relativa promozione sui mercati di riferimento.

creazione, promozione e commercializzazione online e offline sui mercati di riferimento di pacchetti turistici
esperienziali, con particolare attenzione al coinvolgimento dei soggetti della filiera turistico-ricettiva-commercialeproduttiva;
– sviluppo e valorizzazione di offerte turistiche – in particolare a livello locale, provinciale e sovraprovinciale ;
– creazione di reti di operatori legate al tema cicloturismo per fornire al turista un’esperienza completa di fruizione del territorio legata all’offerta turistica;
– comunicazione e marketing dell’offerta legata al cicloturismo, con particolare riferimento all’adozione di
strumenti informatici quali tecnologie mobile, piattaforme social, local, mobile e app per favorire la fruizione del
territorio da parte dei cicloturisti e il posizionamento della Lombardia sul mercato nazionale ed internazionale.

Agevolazione: contributo a fondo perduto al 50%

Infrastrutture pubbliche

Attività finanziabili: interventi di completamento delle piste e dei percorsi ciclabili già esistenti.

Agevolazione: contributo a fondo perduto al 50%

 

Il bando sarà pubblicato nelle prossime settimane.

 

 

GUARDA IL VIDEO di presentazione che abbiamo realizzato per SKILLE COMUNI sul bando dello scorso anno >> clicca QUI

Video Cicloturismo - Tabladini

Marco Tabladini, Partner GFINANCE