Le novità del Programma Life per il 2018

E’ stato pubblicata il 18 aprile la call 2018 del Programma Life: molte le novità!  L’Unione europea sostiene con questo intervento la realizzazione di progetti con ricadute positive sull’ambiente e sullo sviluppo sostenibile in tutta Europa. 


>> SCOPRI DI PIU’ SUL BANDO LIFE <<


NOVITA’ 2018

Presentazione in doppia fase

Cambia la procedura per la presentazione dei progetti tradizionali del sottoprogramma Ambiente: da quest’anno  infatti è stata introdotta una doppia fase di candidatura.

In un prima fase basterà invierà una descrizione di massima del progetto, il concept notes, con un limite di 10 pagine, che include :

  • moduli amministrativi,
  • una descrizione del contenuto del progetto, compresa la tematica ambientale principale, il partenariato previsto, le limitazioni che potrebbero insorgere e il piano di emergenza per affrontarle, nonché la strategia scelta per garantire la sostenibilità dei risultati del progetto oltre la durata dello stesso, e
  •  il bilancio per il progetto al livello delle voci di spesa.

La procedura per il sottoprogramma Azione per il Clima rimarrà invece in fase unica.

I criteri di valutazione delle domande

La valutazione delle domande si baserà su due criteri principali: la qualità globale della proposta (in termini di chiarezza, fattibilità e sul rapporto indicativo costi/benefici), e sul valore aggiunto europeo complessivo (in termini di impatto atteso e sostenibilità dei risultati).

Ridefiniti i temi di intervento

Il programma di lavoro pluriennale LIFE per il periodo 2018-2020 ridefinisce inoltre i temi di intervento relativi al sottoprogramma Ambiente, portandoli da 87 a 42.

Misurabilità dei risultati

Sarà inoltre rafforzato l’orientamento ai risultati attraverso l’introduzione dell’obbligo di produrre effetti misurabili sull’ambiente o sui cambiamenti climatici in tutti i settori prioritari.

 

Le scadenze per il 2018

Le scadenze differiscono in base alle diverse tipologie di intervento ammissibili:

Tipologia di Progetti Deadline
progetti tradizionali Sottoprogramma Ambiente ed uso efficiente delle risorse invio del concept note entro il 12 giugno 2018
progetti tradizionali Sottoprogramma Natura e Biodiversità invio del concept note entro il 12 giugno 2018
progetti tradizionali Sottoprogramma Governance e Informazione invio del concept note entro il 14 giugno 2018
progetti tradizionali del Sottoprogramma Azione per il Clima invio in unica fase entro il 12 settembre 2018
progetti preparatori invio entro il 20 settembre 2018
progetti integrati invio del concept note entro il 5 settembre 2018
progetti di assistenza tecnica invio entro l’8 giugno 2018.