Voucher internazionalizzazione 2017

Il bando Voucher internazionalizzazione 2017 mette a disposizione 26 milioni di euro per le piccole e medie imprese intenzionate ad espandersi sui mercati internazionali.

Chi sono i beneficiari

Possono beneficiare del contributo le micro, piccole e medie imprese e le Reti di imprese tra PMI, con un fatturato minimo di 500 mila euro con riferimento all’ultimo esercizio contabile chiuso.

Cosa finanzia

La consulenza di un export manager, scelto in un apposito elenco del Ministero.
Attività di analisi e ricerche di mercato, individuazione e acquisizione di nuovi clienti, assistenza legale, organizzativa, contrattuale e fiscale e di trasferimento di competenze specialistiche.

Voucher internazionalizzazione: in cosa consiste

Si tratta di un contributo a fondo perduto a fronte delle spese sostenute per un contratto di servizio con una società di temporary export manager.

Sono previste due tipologie:

  • voucher early stage” del valore di 10 mila euro a fronte di un contratto pari almeno a 13 mila euro con una durata minima di 6 mesi.
  • “voucher advanced stagedel valore di 15 mila euro a fronte di un contratto pari almeno a 25 mila euro con una durata minima di 12 mesi.

E’ inoltre prevista la possibilità di ottenere un contributo aggiuntivo pari a 15 mila euro a fronte del raggiungimento di alcuni obiettivi in termini di volumi di vendita all’estero:

  • incremento del volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri registrato nel corso del 2018, ovvero nel corso del medesimo anno e fino al 31 marzo 2019, rispetto al volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri conseguito nel 2017, deve essere almeno pari al 15%;
  • incidenza percentuale del volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri sul totale del volume d’affari, nel corso del 2018, ovvero nel corso del medesimo anno e fino al 31 marzo 2019, deve essere almeno pari al 6%.

Bando imprese

Lo sportello per le imprese resterà aperto dal 28 novembre 2017 fino al 1° dicembre 2017, salvo esaurimento fondi.

Bando fornitori

Le domande di iscrizione all’elenco delle società di TEM devono essere trasmesse esclusivamente tramite la procedura informatica dal 16 ottobre 2017 al 31 ottobre 2017.

 

>> Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato!