100 milioni per i progetti complessi di ricerca

In arrivo 100 milioni per finanziare progetti di ricerca e sviluppo con importo minimo di 5 milioni di euro da realizzare in partenariato.

Sono ammissibili all’agevolazione i programmi finalizzati all’industrializzazione intrapresi da imprese i cui settori di attività rientrino negli ambiti di innovazione industriale individuati della S3 regionale (automotive, chimica verde, meccatronica, made in, agroalimentare e tessile, e innovazione per la salute).

Sono altresì ammissibili quei soggetti appartenenti ad altri settori merceologici che, percorrano in modo multidisciplinare e multisettoriale una delle tre traiettorie strategiche (smart, clean e resource efficiency), le KET e, più in generale, ulteriori ambiti tecnologici funzionali al progetto stesso.

L’accesso sarà riservato a raggruppamenti/aggregazioni, anche temporanei, costituiti o costituendi, fra imprese di qualsiasi dimensione ed organismi di ricerca.
La selezione dei progetti avverrà con procedura valutativa.

Bando in uscita.