4 Bandi per la Ricerca in Piemonte

La Regione Piemonte mette in campo oltre 50 milioni di euro a sostegno delle imprese che fanno ricerca, si tratta di un pacchetto di misure cofinanziate con il Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr). Sono 4 i bandi in uscita per l’estate:

Nuova piattaforma tecnologica di filiera

Dotazione 16 milioni di euro

Finanzierà progetti di ricerca industriale e/o di sviluppo sperimentale presentati da imprese e soggetti del settore aerospazio, automotive, chimica verde, meccatronica, tessile, agroalimentare e innovazione per la salute.

Possono partecipare raggruppamenti/aggregazioni composti da almeno 2 soggetti (di cui almeno una PMI) e fino a un massimo di 10.

E’ previsto un contributo a fondo perduto variabile in base alla dimensione di impresa e alla tipologia di costi dal 30% al 50% delle spese ammesse.

Manifestazione di interesse dal prossimo 15 luglio

Bando “PASS”

Dotazione 6,5 milioni di euro

E’ destinato a supportare le pmi nell’attività di sviluppo sperimentale e l’acquisizione di servizi a sostegno all’innovazione e di studi di fattibilità.

Voucher per le infrastrutture di ricerca

Dotazione 19 milioni di euro

Permetterà di usufruire di un contributo fino al 70% per l’acquisto di servizi specialistici e qualificati per l’innovazione presso organismi pubblici e privati del settore.

Bando Startup innovative

Dotazione 10 milioni di euro

Supporterà il consolidamento e la crescita delle start up innovative che possiedono il potenziale per una rapida e significativa penetrazione del mercato.