70 milioni per le colonnine elettriche

E’ stata disposta la riapertura del bando per l’acquisto e l’installazione di infrastrutture per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica rivolto ad imprese e professionisti.

Agevolazione

E’ prevista la concessione di un contributo a fondo perduto di importo pari al 40% delle spese ammissibili.

Spese ammissibili

Sono finanziabili i costi sostenuti, successivamente al 4 novembre 2021, per l’acquisto e messa in opera di infrastrutture di ricarica, comprese le spese per l’installazione delle colonnine, gli impianti elettrici, le opere edili strettamente necessarie, gli impianti e i dispositivi per il monitoraggio; la connessione alla rete elettrica (nel limite massimo del 10%); le spese di progettazione, direzione lavori, sicurezza e collaudi (nel limite massimo del 10%

Tempistiche e risorse

L’invio delle domande sarà possibile fino al 20 giugno.

Le risorse disponibili ammontano a circa 70 milioni di euro.