Al via la Nuova Sabatini rafforzata per la capitalizzazione

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che rende operative le agevolazioni ai sensi della Nuova Sabatini per le operazioni di capitalizzazione, già previste con il Decreto Crescita.

Beneficiari

L’agevolazione potrà essere riconosciuta alle

  • micro, piccole e medie imprese, costituite in forma societaria
  • impegnate in processi di capitalizzazione
  • che intendono realizzare un programma di investimento

Condizione necessaria per accedere all’incentivo aver deliberato, entro la data di presentazione della domanda, un aumento del capitale sociale in misura non inferiore al 30% dell’importo del finanziamento.

Agevolazione

Il provvedimento prevede la concessione di un contributo in conto impianti il cui ammontare è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati, in via convenzionale, su un finanziamento della durata di cinque anni e di importo uguale all’investimento ad un tasso d’interesse annuo pari al 5 per cento per le micro e piccole imprese e 3, 575 per cento per le medie imprese.

Tempistiche

La definizione della modulistica per la presentazione delle domande di agevolazione è rimandata ad un successivo provvedimento, atteso entro luglio.