Pubblicato il Bando FashionTech: 10 mln per la moda

Il Bando FashionTech è dedicato a sostenere la realizzazione di progetti di innovazione nel settore moda, tessile e accessori sul territorio della Lombardia. A disposizione vi sono 10 milioni di euro.

Novità – Il bando è stato pubblicato sul Bollettino regionale del 16 aprile.

Chi può partecipare

Aggregazioni composte da almeno 3 imprese, di cui 2 Piccole e Medie imprese senza vincoli di settore.

Cosa finanzia

Saranno finanziati progetti di ricerca e sviluppo nel settore moda, tessile, accessori con particolare attenzione alla sostenibilità, declinata sotto il profilo ambientale, etico e sociale.

Sono ammesse le spese – con un minimo di 1 milione di euro – riferite a:

  • spese di personale: ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario (max 40%);
  • costi relativi a strumentazione e attrezzature (NUOVI);
  • costi dei materiali, forniture e altri prodotti per la realizzazione di prototipi, dimostratori e/o impianti pilota, e prodotti analoghi;
  • costi per la ricerca contrattuale, le conoscenze e i brevetti acquisiti o ottenuti in Licenza;
  • spese generali e altri costi di esercizio, riconosciute forfettariamente nella misura del 15% dei costi diretti per il personale di ogni singolo partner.

Sono ammissibili le spese sostenute dalla data di avvio del progetto, che dovrà essere successiva alla data di presentazione della domanda.

Qual è l’agevolazione

Il bando Bando FashionTech prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto pari al 40% dell’investimento, per un importo massimo di 1,6 milioni di euro.

Le tempistiche

Le domande potranno essere presentate dal 30 aprile al 17 giugno 2019.
L’assegnazione del contributo avverrà sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.