Contratti di sviluppo Decarbonizzazione dei processi industriali

E’ attesa in queste settimane l’apertura dei bandi relativi ai Contratti di Sviluppo per la decarbonizzazione dei processi produttivi mediante elettrificazione o utilizzo di idrogeno rinnovabile.

Beneficiari e progetti finanziabili

Si tratta di un intervento a carattere negoziale che favorisce la realizzazione di programmi di sviluppo strategici e innovativi di rilevante dimensione, con un minimo di 20 milioni di euro, effettuati sia da Pmi che grandi imprese su tutto il territorio nazionale.

Sono finanziati – ai sensi della sezione 2.6 del Quadro Temporaneo di crisi UE – i progetti di investimento finalizzati in una riduzione sostanziale delle emissioni di gas serra delle attività industriali che attualmente fanno affidamento sui combustibili fossili come fonte di energia o materia prima, o una riduzione sostanziale consumo di energia nelle attività nei processi industriali.

Agevolazioni previste

L’aiuto previsto dai Contratti di Sviluppo copre dal 30 e al 60% delle spese ammissibili, in base alla tipologia di intervento e alla modalità di calcolo dei costi (interi o supplementari).