Turismo: contributi per gli impianti di risalita

La Regione Lombardia ha stanziato 5,2 milioni di euro per la miglioria, l’adeguamento e la sicurezza degli impianti di risalita e delle piste da sci.
L’iniziativa è rivolta a soggetti proprietari e/o gestori di impianti a fune funzionali alla pratica dello sci presenti sul territorio lombardo.

Gli interventi devono essere finalizzati alla realizzazione, ammodernamento, riqualificazione e incremento della sicurezza degli impianti e piste esistenti nonché alle infrastrutture connesse; alla destagionalizzazione e all’utilizzo degli impianti e piste per discipline sportive diverse dallo sci, all’ampliamento e miglioramento della qualità dei servizi offerti agli utenti nonché all’integrazione tra i diversi comprensori.
Il contributo regionale sarà concesso da un minimo di 40.000 euro fino a un massimo di 400.000 euro, in base alla tipologia e al numero di impianti del comprensorio.

Le domande possono essere presentate a sportello a partire dal prossimo 11 gennaio.