Al via il bando della Lombardia per il Rafforzamento delle Filiere

E’ stato pubblicato il nuovo bando di Regione Lombardia, con stanziamento di 34 milioni di euro, per l’innovazione, il miglioramento tecnologico e il rafforzamento competitivo delle filiere e degli ecosistemi industriali.

A chi è rivolto

Potranno  presentare domanda di agevolazione le Filiere rappresentate da raggruppamenti di imprese legate insieme da un Accordo di Filiera composti da almeno 5 imprese di qualsiasi dimensione, in maggioranza PMI.

Gli ambiti di intervento riguardano: investimenti in sviluppo aziendale (con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica della filiera), innovazione di processo e di organizzazione, alta formazione e attività di consulenza.

Al progetto di filiera può essere abbinata un’attività di sviluppo sperimentale svolta da una Grande Impresa, funzionale e correlata allo sviluppo e/o al consolidamento della Filiera stessa, che non può rappresentare oltre il 50% della spesa complessiva.

Cosa finanzia

L’agevolazione prevista è costituita da un finanziamento agevolato a copertura del 60% dell’investimento totale con tasso 1,5% ed un contributo a fondo perduto del 10%.

Le grandi imprese potranno ottenere solo una parte di contributo a fondo perduto.

Il valore del progetto di filiera dovrà avere un valore minimo di 750 mila euro ed un valore valore massimo di 5 milioni di euro.

Come partecipare

Le domande possono essere presentate a sportello dal 28 marzo, la valutazione segue l’ordine cronologico.