Contributi per le imprese dell’agroindustria

Ammontano a 38 milioni di euro le risorse stanziate dalla Regione Piemonte sul nuovo bando del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 per la Trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli.

Sono previste due differenti tipologie di misure:

  • il bando A finanzia l’acquisto di immobili, realizzazione di opere edili, acquisto di macchinari, impianti, attrezzature;
  • mentre il bando B sostiene esclusivamente l’acquisto di macchinari, impianti ed attrezzature.

Possono accedere ai benefici le imprese agroindustriali di trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli. Per accedere agli aiuti almeno il 66% della materia prima trasformata e commercializzata dall’impresa deve essere di provenienza extra aziendale.

L’aiuto è concesso sotto forma di contributo in conto capitale fino al 40% della spesa ammissibile.

Sono previste delle priorità per la realizzazione di investimenti per rendere più efficiente l’uso dell’energia, nonché per investimenti per l’approvvigionamento e l’utilizzo, a fini di autoconsumo, di fonti di energia rinnovabili.

Le domande di aiuto possono essere presentate dall’8 luglio fino al 30 settembre.