Credito imposta pubblicità: on line le graduatorie

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi l’elenco dei soggetti richiedenti il credito di imposta pubblicità per gli investimenti relativi all’anno 2018 elaborato dall’Agenzia delle Entrate: sono ben 6.781 le istanze complessivamente pervenute, l’88% è in capo a pmi e startup.

Come da previsioni l’assegnazione delle risorse va a riparto. Il fabbisogno finanziario delle richieste pervenute supera infatti ampiamente la dotazione disponibile, pertanto l’assegnazione dei fondi va ripartita tra i richiedenti.

Ciò vuol dire che il credito di imposta spettante ai singoli beneficiari va ridotto sulla base delle seguenti percentuali:

  • del 23% per investimenti incrementali sulle radio e televisioni locali, del 26% per la stampa
  • e dal 23% al 26 per la pubblicità su entrambi i canali.

L’ammontare del credito effettivamente fruibile per il 2017 (di cui non è stato pubblicato l’elenco) e per il 2018 sarà reso disponibile dopo il 31 gennaio 2019 con provvedimento del Dipartimento per l’informazione e l’editoria.

Solo a seguito di tale provvedimento si potrà usare il credito in compensazione.

Le graduatorie del Credito imposta pubblicità sono disponibili on line al link http://informazioneeditoria.gov.it/it