Da Innovation Fund 100 mln di euro per le tecnologie pulite

Il programma europeo Innovation Fund mette in campo 100 milioni di euro per sostenere la diffusione di tecnologie pulite e la transizione verde attraverso la 2° call dedicata ai  progetti di piccola scala.

L’invito è rivolto a piccole e grandi imprese, enti pubblici e privati, nonché organizzazioni internazionali, anche in partenariato.

Il Fondo sostiene tecnologie innovative ma mature, pronte a raggiungere il mercato nel settore delle energie rinnovabili, delle industrie ad alta intensità energetica, dello stoccaggio di energia e della cattura, uso e stoccaggio del carbonio.

Sono finanziabili prodotti che sostituiscono quelli ad alta intensità di carbonio, innovazioni per la rimozione netta del carbonio, tecnologie DAC (Direct Air Capture) per la cattura diretta dell’anidride carbonica dall’aria.

I progetti devono essere ricompresi fra 2,5 e 7, 5 milioni di euro, ed essere realizzati sul territorio di uno o più stati membri dell’UE, in Norvegia o in Islanda.

L’Innovation Fund prevede l’assegnazione di un contributo a fondo perduto pari al 60% degli investimenti in capitali effettuati.

Le domande possono essere presentate entro il 10 marzo 2021. La presentazione è in unica fase e i risultati della valutazione saranno disponibili dal mese di agosto.