Esempi iperammortamento

Qual è il beneficio?

Facciamo l’esempio di un’impresa a cui il 1° gennaio 2017 è stato consegnato un bene acquistato in proprietà per € 100.000 ed entrato immediatamente in funzione: il vantaggio in termini di minori imposte è pari all’IRES annuale calcolata sul maxi-ammortamento, 7.200 € anno (24% x 30.000).

beneficio iperammortamento

Iperammortamento: esempi di cumulo con altre agevolazioni

Ricordiamo che l’iperammortamento è cumulabile con altre agevolazioni.

Esempio di cumulo Iperammortamento e Legge Sabatini 

La Legge Sabatini  finanzia le spese relative a macchinari, impianti, beni strumentali di impresa, attrezzature nuovi di fabbrica ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali.

Al beneficio dell’iperammortamento va sommata  la maggiorazione del 30% per l’acquisto di beni tecnologici Industria 4.0 ai sensi della Sabatini, per una riduzione del costo di investimento pari al 46%.

Intervento riduzione costo acquisto bene 
Legge Sabatini 10%
Iperammortamento 36%
Totale 46%

Esempio di cumulo Iperammortamento e Bando Al Via di Regione Lombardia

Il Bando Al Via di Regione Lombardia finanzia i costi sostenuti per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature (anche usati), arredi, hardware e software, l’acquisizione di marchi, brevetti e licenze, la realizzazione di opere murarie e di impiantistica.

Al beneficio dell’iperammortamento va sommata  il contributo a fondo perduto previsto dal Bando Al Via, pari al 15%, per una riduzione del costo di acquisto del bene pari al 51%.

Intervento riduzione costo acquisto bene 
Al Via 15%
Iperammortamento 36%
Totale 51%

 

NOVITA’ 2019 |
Nella Legge di Bilancio per il 2019 è prevista la proroga dell’Iper ammortamento a tutto il 2019, con l’applicazione di 3 differenti soglie differenziate in base al valore dell’investimento.

> Leggi l’articolo


Resta informato sui Bandi e le Agevolazioni per la tua Azienda