Finanziamenti per l’internazionalizzazione in Piemonte

La Regione Piemonte ha pubblicato il Bando Empowerment internazionale delle Imprese con l’obiettivo di supportare il processo di internazionalizzazione delle Pmi.

I progetti possono riguardare:

  • la preparazione al processo di internazionalizzazione
    la modifica o l’adeguamento dei prodotti e del processo produttivo, il rafforzamento delle competenze aziendali, le consulenze, le attività di comunicazione e promozione),
  • l’ingresso su nuovi mercati
    analisi e ricerche di mercato, partecipazione a gare e tender internazionali, studi o servizi di consulenza, partecipazione a fiere
  • il radicamento dell’impresa sui mercati esteri
    preparazione di investimenti diretti all’estero, anche in joint venture.

Sono ammissibili progetti di investimento, con un minimo di 50 mila euro, destinati ad avviare, qualificare e consolidare la presenza dell’impresa sui mercati internazionali.

L’agevolazione consiste in un finanziamento agevolato fino al 100% delle spese ritenute ammissibili, erogato per il 70% con fondi pubblici a tasso zero (con un limite di 700 mila euro) e per il restante 30% con fondi bancari.

Lo sportello per l’invio delle domande apre il 27 dicembre.