Bando per i Grandi Progetti di Ricerca: apre il 26 novembre

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato ben 329 milioni di euro per sostenere la realizzazione di importanti progetti di ricerca e sviluppo nei settori Agenda Digitale, Industria Sostenibile con particolare attenzione alla riconversione dei processi produttivi nell’ambito dell’economia circolare.

Pubblicato il decreto di apertura del Bando!

Chi può partecipare

Piccole, Medie e Grandi Imprese su tutto il territorio nazionale.
E’ possibile partecipare singolarmente o in partnership con altre imprese.

Cosa finanzia

Finanzia la realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti.
L’importo dei progetti deve avere un importo compreso tra 5 e 40 milioni di euro.

Settori

I progetti devono avere adeguate e concrete ricadute sui seguenti settori applicativi:

AGENDA DIGITALE

  • Salute e assistenza (Health)
  • Formazione e inclusione sociale (Education/Inclusive Society)
  • Cultura e turismo (Cultural Heritage)
  • Mobilità e trasporti (Smart Transport)
  • Energia e ambiente (Smart & Clean Energy)
  • Monitoraggio e sicurezza del territorio (Environment)
  • Modernizzazione della pubblica amministrazione (Smart Government)
  • Telecomunicazioni (Electronic communications)
  • Fabbrica intelligente (Smart manufacturing)

INDUSTRIA SOSTENIBILE

  • Processi E Impianti Industriali;
  • Trasporti Su Superficie E Su Via D’acqua;
  • Aerospazio;
  • Tlc;
  • Tecnologie Energetiche;
  • Costruzioni Eco-Sostenibili;
  • Tecnologie Ambientali.

E’ prevista una riserva di Fondi per progetti finalizzati all’adozione di modelli di economia circolare ovvero alla riconversione produttiva delle attività economiche.

Qual è l’agevolazione

L’agevolazione è così composta:

  • finanziamento a tasso agevolato concesso nella misura, richiesta dal soggetto proponente tra il 50% e il 70% delle spese per le Pmi, e tra il 50% e il 60% per le Grandi imprese;

a cui si aggiunge

  • contributo diretto alla spesa pari al 20% delle spese ammissibili (sia per le Pmi che per le Grandi Imprese).

Come si presenta la domanda

Presentazione domande a partire dal 26 novembre 2019. Le imprese hanno diritto alle agevolazioni esclusivamente nei limiti delle disponibilità finanziarie individuate.
La piattaforma per la compilazione delle domande è disponibile dal 10 ottobre 2019.