Illuminazione pubblica: contributi ai Comuni

La Regione Lombardia finanzia la riqualificazione della rete di illuminazione pubblica tramite la concessione di contributi a fondo perduto ai Comuni.

Il bando, la cui pubblicazione è prevista entro la fine dell’anno, metterà a disposizione 20 milioni di euro, estendibili fino a 45 in base al successo dell’iniziativa.

L’illuminazione di strade, piazze e di luoghi pubblici in genere, è una spesa consistente per i bilanci comunali, in media il 2-3 per cento, con punte del 7-10 per cento per i piccoli Comuni con un territorio esteso, sempre meno sostenibile in ragione dei tagli alla spesa pubblica.

Diventa pertanto sempre più importante sviluppare opportunità di risparmio energetico e di miglioramento gestionale e tecnologico.

I progetti dovranno garantire l’introduzione di almeno tre funzioni base: la riduzione dei consumi, l’utilizzo delle telecomunicazioni e l’introduzione di sistemi di videosorveglianza.

Saranno premiate le aggregazioni di comuni e l’avvio di servizi smart.