La lista dei 10 Bandi per l’Estero

Novità per Fiere, Ecommerce, Export Manager

Ci sono ben 10 Bandi a sostegno dell’internazionalizzazione d’impresa, già aperti o in apertura. Si tratta di 2 Bandi di Regione Lombardia e 8 Bandi attivi su tutto il territorio nazionale.

Le novità del 2019 riguardano il sostegno alla partecipazione delle pmi a fiere internazionali tramite credito di imposta, e l’assegnazione di finanziamenti a tasso agevolato per lo sviluppo di progetti di e-commerce per la vendita all’estero di prodotti italiani e l’inserimento temporaneo in azienda di un export manager.

Il riepilogo dei Bandi aperti e in apertura:

1 BANDO FIERE per la LOMBARDIA

Prevede un contributo a fondo perduto fino a 15 mila euro.
Finanzia la partecipazione a fiere internazionali che si svolgono in Lombardia nel biennio 2020-2021.
In apertura

2 FONDO INTERNAZIONALIZZAZIONE per la LOMBARDIA

Prevede un Finanziamento a Tasso zero fino a 500 mila euro.
Finanzia progetti integrati di internazionalizzazione aziendale: sviluppo del brand all’estero, pubblicità e marketing, partecipazione a fiere internazionali, show-room/spazi espositivi all’estero (temporanei).

3 FIERE IN ITALIA E ALL’ESTERO

Prevede un Credito di imposta fino a 60 mila euro.
Finanzia la partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’Estero.
In apertura

4 E- COMMERCE

Prevede un Finanziamento agevolato fino a 300 mila euro.
Finanzia lo sviluppo di soluzioni di e-commerce attraverso l’utilizzo di un Market place o la realizzazione/implementazione di una piattaforma informatica propria. I progetti devono riguardare beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano.

5 EXPORT MANAGER

Prevede un Finanziamento agevolato fino a 150 mila euro.
Finanzia l’inserimento temporaneo in azienda di un temporary manager in azienda.

6 FIERE ESTERE

Prevede un Finanziamento agevolato fino a 100 mila euro.
Finanzia la partecipazione a fiere e missioni internazionali

7 APERTURA DI STRUTTURE COMMERCIALI

Prevede un Finanziamento agevolato fino a 2,5 mln di euro.
Finanzia l’inserimento su mercati esteri, ad esempio l’apertura di un ufficio, uno showroom, un negozio o corner.

8 SOLIDITÀ PATRIMONIALE

Prevede un Finanziamento agevolato fino a 400 mila euro.
Finanzia il miglioramento della solidità patrimoniale delle pmi esportatrici.

9 STUDI DI FATTIBILITA’

Prevede un Finanziamento agevolato fino a 300 mila euro.
Finanzia a redazione di studi di fattibilità collegati a investimenti produttivi o commerciali in Paesi extra UE.

10 ASSISTENZA TECNICA

Prevede un Finanziamento agevolato fino a 300 mila euro.
Finanzia l’avviamento di un programma di formazione del personale operativo all’estero.

 

>> SCARICA LA GUIDA CRESCERE ALL’ESTERO

Guida Incentivi Estero

 

La Guida descrive i vantaggi e le caratteristiche tecniche dei diversi strumenti agevolativi al fine di identificare l’opportunità più conveniente.

Il documento è aggiornato con le ultime novità del mese  di agosto.