PSR Emilia. Bando per le Filiere Corte

Apre il primo bando del PSR Emilia-Romagna dedicato a valorizzare la filiera corta e la cooperazione tra produttori e distributori. Le risorse disponibili ammontano a circa 2,3 milioni di euro.

Chi può partecipare

  • forme di cooperazione tra imprenditori agricoli,
  • le organizzazioni di produttori,
  • le associazioni di organizzazione di produttori
  • e le reti di impresa.

Cosa finanzia

Finanzia la realizzazione di progetti finalizzati a promuovere e sviluppare circuiti di commercializzazione di prodotti locali di qualità.

L’intervento sostiene ad esempio l’organizzazione di mercati locali e biologici, empori e bancarelle a km zero con prodotti del territorio.

A quanto ammonta l’agevolazione

E’ prevista la concessione di un contributo a fondo perduto fino al 50 mila euro, nel limite:

  • del 70% delle spese di cooperazione
  • del 60% delle spese di realizzazione del progetto di sviluppo e promozione di filiere corte.

Le tempistiche

Lo sportello per la presentazione delle domande è aperto fino al 15 novembre 2019.