Riqualificazione energetica: al via il 2° bando per i Comuni

In arrivo 11,1 milioni di euro per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici. Si tratta del 2° bando approvato dalla Giunta regionale e riservato ai Comuni fino a 1.000 abitanti, alle Comunità Montane, alle fusioni e Unioni di Comuni.

L’iniziativa sostiene i progetti di riqualificazione energetica (anche mediante demolizione e ricostruzione) che consentano di migliorare le prestazioni energetiche di edifici di proprietà pubblica con le classi energetiche peggiori D, E, F e G.

A differenza del precedente bando, che prevedeva una procedura di prenotazione fondi tramite click day, in questo caso le risorse verranno assegnate tramite procedura a graduatoria.

Le amministrazioni pubbliche selezionate riceveranno un contributo a fondo perduto pari al 90% delle spese sostenute, per un massimo di 250 mila euro.

Gli esiti del bando 2015 sono stati pubblicati nei giorni scorsi sul sito di Regione Lombardia: sono 17 i progetti finanziati.