SME Instrument 2018: i fondi Ue per le PMI

L’ Unione europea supportare le PMI più innovative attraverso il Programma Sme Instrument. 

L’intervento sostiene la realizzazione di progetti di innovazione di prodotto, processo, servizio, marketing con l’obiettivo di lanciare le aziende su nuovi mercati, promuovendone la crescita e creandone un elevato ritorno sugli investimenti.

Il Programma Sme Instrument è  particolarmente apprezzato dalle imprese perché prevede l’opportunità di partecipare singolarmente, senza l’obbligo di coinvolgere altri partner europei, è sempre aperto, ha tempi certi e meno burocrazia rispetto al passato.

A chi è rivolto

Possono partecipare tutte le piccole e medie imprese in grado di sviluppare un progetto di eccellenza nel campo dell’innovazione, con ricadute a livello europeo e con un elevato impatto economico sul mercato.

Cosa finanzia

Il Programma prevede due fasi di presentazione (è possibile accedere ad entrambe o solo a una delle fasi):

Fase 1
Si presenta uno studio di fattibilità tecnologica – finanziaria per un’idea innovativa.
E’ previsto un contributo a fondo perduto fino a 50 mila euro a rimborso delle spese sostenute.

Fase 2
Si presenta un progetto di innovazione
E’ previsto un contributo a fondo perduto fino al 70% delle spese sostenute per l’effettiva realizzazione del progetto fino ad un massimo di 2,5 milioni di euro.

Novità per il 2018

  • Approccio bottom up
  • Nuovo step di valutazione per la fase 2: si tratta di un’intervista a Bruxelles con i rappresentati dell’azienda
  • Cresce il peso del criterio impatto in sede di valutazione

Sme Instrument: le scadenze per il 2018

Il bando è continuamente aperto con più scadenze l’anno.

Fase 1
08 February 2018 17:00:00 – CLOSED
03 May 2018 17:00:00 – CLOSED
05 September 2018 17:00:00
07 November 2018 17:00:00

Fase 2

10 January 2018 17:00:00 – CLOSED
14 March 2018 17:00:00 – CLOSED
23 May 2018 17:00:00 – CLOSED
10 October 2018 17:00:00

 

>> Il Servizio di Gfinance per i Progetti Europei