Due Bandi per l’Export in Emilia-Romagna

Pubblicati i bandi della Regione Emilia -Romagna per l’internazionalizzazione delle imprese.

Progetti di promozione dell’export e per la partecipazione a eventi fieristici

Dotazione 3,3 milioni di euro

Il bando è finalizzato a sostenere la partecipazione a fiere all’estero o in Italia (in quest’ultimo caso solo a fiere con qualifica “internazionale”) di natura fisica o virtuale e partecipazione a eventi promozionali o b2b fisici o virtuali realizzati da organizzatori internazionali, purché di livello internazionale. Le Piccole e medie imprese possono richiedere un contributo fino a 10 mila euro.

Saranno ammessi i seguenti costi:

  • Per le Fiere – affitto spazi, allestimento (incluse le spese di progettazione degli stand), gestione spazi, trasporto merci in esposizione e assicurazione delle stesse, ingaggio di hostess/interpreti
  • Per le fiere virtuali –  iscrizione alla fiera e ai relativi servizi, consulenze in campo digital, hosting, sviluppo piattaforme per la virtualizzazione, produzione di contenuti digitali, accordi onerosi con media partners, spese di spedizione dei campionari.

La domanda dovrà essere inviata esclusivamente per via telematica: per la 1a Finestra dal 4 novembre al 4 dicembre 2020, e per la 2a Finestra dal 1°al 30 giugno 2021.

——

Progetti di promozione internazionale digitale dei Consorzi

Dotazione 1,6 milioni di euro

Il bando è dedicato a sostenere percorsi di internazionalizzazione delle Pmi regionali in forma aggregata,  a favore dei consorzi per l’internazionalizzazione.
Il contributo copre il 50% delle spese ammesse fino a un massimo di 150 mila euro.

Rientrano fra le spese ammesse:

  • Analisi per l’adozione di servizi digitali e virtuali
  • Preparazione di un piano export digitale
  • Spese di personale – Temporary export manager e/0 Digital export manager
  • Spese di marketing digitale
  • Spese di consulenza per avvio e sviluppo di business online (b2b e b2c)
  • Spese di comunicazione e di promozione
  • Spese per il sito web
  • Spese di partecipazione a incontri B2B ed eventi (virtuali o in presenza)
  • Spese di partecipazione a fiere internazionali, sia in Italia che all’estero (virtuali o in presenza)

Le domande possono essere presentate entro il 31 marzo 2021.