Pmi Innovative: garanzie più semplici

L’accesso al Fondo Centrale di Garanzia diventa più semplice per le Piccole e Medie Imprese Innovative.

La nuova procedura – che già si applica per le startup innovative – prevede infatti la possibilità di accedere al Fondo di garanzia senza che il gestore del Fondo effettui la valutazione del merito creditizio dell’impresa beneficiaria.

Fino ad ora hanno potuto accedere alla procedura agevolata solo le operazioni finanziarie che, oltre a rispettare una serie di requisiti minori, non sono assistite da garanzie reali o fideiussioni bancarie o assicurative e che siano concesse a imprese rientranti nella “fascia 1” di valutazione.