SOS Liquidità

Nell’attuale contesto di emergenza sanitaria cresce il fabbisogno di liquidità delle piccole e medie imprese.
Segnaliamo 3 strumenti già operativi e che possono essere d’aiuto agli imprenditori fin da subito per allungare i termini di pagamento e favorire così anche la ripresa dell’attività.

Credito Adesso – Regione Lombardia

A chi è rivolto

Pmi, Mid Cap (imprese con meno di 3.000 dipendenti), nonché a liberi professionisti e studi associati operativi da almeno 24 mesi, con sede in Lombardia.
Sono interessati i seguenti settori: manifatturiero, servizi, commercio all’ingrosso (escluso quello di autoveicoli e di motocicli), costruzioni e turismo

Qual è l’agevolazione

Consiste in un finanziamento a medio termine, erogato da una banca convenzionata, a copertura delle esigenze di circolante:

  •  fino a 750.000 euro per le PMI;
  • fino a 1.500.000 euro per le Mid-Cap;
  • fino a 200.000 euro per i liberi professionisti, gli studi associati e le imprese appartenenti al settore delle emittenti radio-televisive.

È previsto inoltre un abbattimento del tasso di interesse applicato dalla banca dal 2% al 4% in base alla tipologia dei soggetti richiedenti.

>> CHIEDI INFORMAZIONI

2 Patrimonializzazione Pmi esportatrici – Italia

A chi è rivolto

PMI con sede legale in Italia costituite in forma di società di capitali, in possesso dei seguenti requisiti:
• 3 bilanci approvati e depositati relativi a 3 esercizi completi
fatturato estero maggiore o uguale al 35% del totale fatturato

Qual è l’agevolazione

Consiste in un finanziamento agevolato fino a 400.000 euro, fino a un massimo del 25% del patrimonio netto dell’impresa richiedente risultante dall’ultimo bilancio depositato.
Durata 6 anni di cui 2 di preammortamento.
Il tasso agevolato è pari al 0,069 % (tasso fisso pari al 10% del tasso di riferimento UE, fissato mensilmente).

>> CHIEDI INFORMAZIONI

3 Finanziamento per liquidità – Italia

A chi è rivolto

PMI con sede legale in Italia (ad esclusione della Toscana) costituite in forma di società di capitali e con almeno 2 bilanci approvati e depositati.

Qual è il vantaggio

Finanziamento fino a 2 milioni di euro, con durata di 5 anni di cui uno di preammortamento. Viene attivata la garanzia pubblica del Fondo centrale di garanzia (gratuita).

>> CHIEDI INFORMAZIONI