Esempi iperammortamento 2019

Per il 2019 l’incentivo previsto dall’ iperammortamento si calcola applicando una maggiorazione delle quote di ammortamento fiscali del bene agevolato secondo 3 differenti scaglioni:

  • 170% per investimenti fino a 2,5 milioni di euro,
  • 100% per investimenti da 2,5 a 10 milioni di euro,
  • 50% per investimenti da 10 a 20 milioni di euro.

La maggiorazione del costo non si applicherà sulla parte di investimenti complessivi eccedente il limite di 20 milioni di euro.

Sarà pertanto possibile ammortizzare fino al 270% il costo di un macchinario 4.0 con costo uguale o inferiore la quota di investimenti fino a 2,5 mln di euro, e successivamente a scalare l’aliquota del 100% e del 50%.

Come si calcola l’iperammortamento

Iperammortamento 2019 – esempio pratico 1

Importo investimento in macchinari 4.0: 1 milione di euro
Anno di investimento: 2019

Facciamo l’esempio di un’impresa che acquisti un bene per un importo di 1 milione di euro nel mese di gennaio 2019, con consegna e messa in funzione a marzo 2019: il vantaggio in termini di minori imposte IRES è pari al 40,8% (408 mila euro).

Investimento Aliquota
iperammortamento
maggiorazione iperammortamento risparmio IRES
1.000.000 170% 1.700.000 408.000

Iperammortamento 2019 – esempio pratico 2

Importo investimento in macchinari 4.0: 3 milioni di euro

Anno di investimento: 2019

Facciamo l’esempio di un’impresa che acquisti un bene per un importo di 3 milioni di euro nel mese di gennaio 2019, con consegna e messa in funzione a marzo 2019: il vantaggio in termini di minori imposte IRES è pari al 38% (1,14 milioni di euro).

Investimento Aliquota
iperammortamento
maggiorazione iperammortamento risparmio IRES
2.500.000 170% 4.250.000 1.020.000
500.000 100% 500.000 120.000
3.000.000  4.750.000 1.140.000

 

PER APPROFONDIRE

Partecipa all’incontro:

📌 Brescia | 14 marzo 2019
INCENTIVI 4.0 Le Novità della Legge di Bilancio 2019

✍️ ISCRIZIONI >> http://bit.ly/2C4oZfB