Nuova Sabatini: incentivi per i macchinari

La “Nuova Sabatini” finanzia l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature da parte delle piccole e medie imprese.

Il MiSE concede un contributo in favore delle PMI, che copre parte degli interessi a carico delle imprese sui finanziamenti bancari in relazione agli investimenti realizzati. Il contributo è pari all’ammontare degli interessi, calcolati su un piano di ammortamento convenzionale con rate semestrali, al tasso del 2,75% annuo per cinque anni.

Le PMI hanno inoltre la possibilità di beneficiare della garanzia del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese fino all’80% dell’ammontare del finanziamento bancario, con priorità di accesso.

Il contributo è cumulabile con il super ammortamento previsto dalla Legge di stabilità 2015 in base al quale è possibile dedurre fiscalmente nell’arco temporale di ammortamento il 140% del costo del bene acquisito.

SABATINI BIS + SUPERAMMORTAMENTO AL 140%
=
AGEVOLAZIONE PARI AL 19% CIRCA DEL VALORE D’ACQUISTO

La misura sostiene gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo, nonché hardware, software e tecnologie digitali.

Le imprese interessate devono presentare domanda di accesso al contributo alla banca o all’intermediario finanziario convenzionato.

Scarica la Brochure – Beni strumentali: più credito per la tua impresa