In arrivo i nuovi bandi per marchi, brevetti e disegni

Il Ministro dello Sviluppo Economico ha annunciato la riapertura dei bandi nazionali dedicati alla valorizzazione dei titoli di proprietà industriale, si tratta di 3 differenti misure rivolte alle piccole e medie imprese, e già note come Brevetti +, Marchi +, Disegni +.
Complessivamente sono stati stanziati 48,3 milioni di euro: 21,8 milioni di euro per i brevetti, 13 milioni di euro per i disegni, 3,5 milioni di euro per i marchi.

Il provvedimento pubblicato in Gazzetta stabilisce in 30 giorni il termine per la pubblicazione dei nuovi bandi con l’indicazione delle modalità e dei tempi per presentare le domande.

Brevetti +

Con Brevetti + il Ministero dello Sviluppo Economico intende favorire la registrazione e la valorizzazione economica di brevetti e privative nazionali e internazionali attraverso l’erogazione di un contributo a fondo perduto.

Vedi l’ultimo bando

Marchi +

Marchi + favorisce invece la registrazione all’estero (sia a livello comunitario che internazionale) di marchi nazionali da parte di pmi, con l’obiettivo di sostenerne la capacità innovativa e competitiva.

Vedi l’ultimo bando

Disegni +

Infine Disegni + prevede la concessione di un premio per il deposito di una domanda relativa a disegni e modelli, e/o un incentivo per la loro valorizzazione.

Vedi l’ultimo bando

Voucher 3I – Investire In Innovazione

Entro fine anno è inoltre attesa la pubblicazione del Decreto attuativo del Voucher 3i per l’acquisizione di servizi per la brevettazione a favore delle startup innovative.
Il voucher 3I può essere utilizzato per la verifica della brevettabilità dell’invenzione, l’effettuazione delle ricerche di anteriorità preventive, la stesura della domanda di brevetto e di deposito presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, l’estensione all’estero della domanda nazionale.